HomeGrazie ai risultati delle attività di ricerca di Nerviano Medical Sciences sul cordoma avviato uno studio di Fase II sull’attività di un inibitore di EGFR

Grazie ai risultati delle attività di ricerca di Nerviano Medical Sciences sul cordoma avviato uno studio di Fase II sull'attività di un inibitore di EGFR

Nerviano, Italia, 10.07.2018

Dalle attività di ricerca di Nerviano Medical Sciences sul cordoma, effettuate in collaborazione con la Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, una possibile opportunità terapeutica per questo tumore, raro ed invalidante.

Le ulteriori informazioni sulla sua biologia e le nuove evidenze dell'attività di afatinib, unite alla disponibilità della casa produttrice di concederlo per un test su un limitato gruppo di pazienti, hanno, infatti, spinto tre gruppi di ricerca europei a collaborare alla pianificazione di uno studio esplorativo di Fase II che valuti l’attività del farmaco in termini di sopravvivenza libera da progressione di malattia.

Ulteriori informazioni e un'intervista alle ricercatrici di Nerviano Medical Sciences sono disponibili su Osservatorio Malattie Rare