HomeL’Associazione delle imprese cinesi in Italia combattono insieme Coronavirus COVID-19

L'Associazione delle imprese cinesi in Italia combattono insieme Coronavirus COVID-19

Nerviano, 13.02.2020

Oggi è partita la prima spedizione da Milano dei prodotti medici, tra cui maschere chirurgiche monouso e occhiali medici, con destinazione la città di Huang Gang in la provincia di Hubei, una delle prime linee del campo di battaglia COVID-19 di Coronavirus. E’ stato un frutto della collaborazione fra NMS Group spa e l'Associazione delle imprese cinesi in Italia. La Federazione di beneficenza di Huang Gang City gestirà la distribuzione dei materiali e li invierà alle organizzazioni che hanno un tanto bisogno a questo momento. Speriamo che questi materiali possa contribuire alla prevenzione e al controllo dell'epidemia.

"Tutti i membri dell'Associazione delle imprese cinesi in Italia sono impegnati ad aiutare la Cina come parte delle nostre responsabilità sociali aziendali. Sin dall'inizio dell'epidemia, l'associazione e tutte le società hanno collaborato per garantire le necessarie forniture mediche ed a garantire la logistica di tutti i prodotti essenziali, seguendo le indicazioni dell'ambasciata e del consolato cinese in Italia. Fino ad oggi, i membri dell'Associazione hanno donato ed acquistato varie forniture mediche per un importo totale di 3,6 milioni di euro. Continueremo i nostri sforzi per localizzare, proteggere e trasportare i beni essenziali materiali per coloro che hanno bisogno di aiuto. Crediamo che tutti possiamo lavorare a fianco a fianco per sconfiggere il virus insieme! " Ha detto il signor Jiang Xu, presidente dell'Associazione delle imprese cinesi in Italia, e country head d'Italia, Bank of China.

 

"Come centro di ricerca all'avanguardia per il trattamento dei tumori in Europa, abbiamo sempre dato molta attenzione allo sviluppo dell'epidemia di Coronavirus COVID-19, dalla prospettiva scientifica. Ci dedichiamo per aiutare a difendere la salute di tutte le persone attraverso la nostra ricerca per terapie e anche attraverso la nostra ricerca di forniture mediche necessarie. Tutto il nostro personale sta lavorando giorno e notte per contribuire alla prevenzione e al controllo dell'epidemia nella provincia di Hubei. Allo stesso tempo, vorrei chiedere al governo italiano di prendere le giuste misure per la gestione di questa epidemia, ha rilevato il sig. Andrea Agazzi, presidente del gruppo NMS.