Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider

News

Nuovo socio di maggioranza e aumento di capitale per NMS Group, holding del Gruppo Nerviano Medical Sciences

Il nuovo investitore è Hefei Sari V-Capital Management Co., ltd con sede a Shangai. La Fondazione Regionale Ricerca Biomedica, Istituzione costituita da Regione Lombardia, controllerà  il 10%.

Nerviano (Milano), 27 Dicembre 2017 - E' stato firmato l'accordo che definisce il nuovo assetto societario di NMS Group.

Il nuovo investitore è Hefei SARI V-Capital Management Co., Ltd un’importante realtà cinese con sede a Shangai che ha incaricato il Dr. YI Baxian di firmare l’accordo con la Fondazione Regionale per la Ricerca Biomedica, attuale socio unico del Gruppo. Il Dr. Baxian, farmacologo, ha ricoperto in passato la carica di Presidente in due Istituti di ricerca farmacologica cinesi.


Hefei SARI V-Capital Management entra nell’assetto di societario del Gruppo come socio di maggioranza con l'acquisizione del 90% delle quote dell'intero Gruppo attraverso un’operazione il cui controvalore ammonta a circa 300 milioni di Euro.

“Siamo fieri dell’accordo raggiunto,” – ha commentato il dr Dr. Baxian - “che rappresenta un successo ed un nuovo slancio per il Centro di Nerviano, in grado di valorizzare e far crescere l'asset scientifico, il portfolio e le competenze interne e che porterà una rinnovata passione e nuove velocità alla conduzione dei progetti di ricerca e alle risposte ai mercati. L’eccellenza di Nerviano verrà valorizzata dalla forza del mercato cinese, in un’integrazione industriale e di sinergie ad alto livello.”

La Fondazione Regionale per la Ricerca Biomedica controllerà  il 10% della proprietà.

“Siamo soddisfatti della chiusura dell’operazione ” - ha dichiarato l’Assessore all'Economia, Crescita e Semplificazione Massimo Garavaglia - “dopo il cambio di Governance Nerviano si è ripresa e con l’avvento dei nuovi investitori le prospettive sono decisamente positive. Regione Lombardia continua ad investire in ricerca perché ritiene che questa sia l’unica via per restare competitivi.”

Andrea Agazzi, Presidente di NMS Group conclude“L’entrata di Hefei SARI V-Capital Management come socio di maggioranza è una tappa importante del percorso di rilancio avviato dall’attuale CDA circa due anni fa. Con determinazione e coerenza siamo partiti dalle opportunità interne, dagli avanzamenti dei nostri progetti di ricerca e dai riscontri positivi che continuiamo a ricevere dalle aziende che scelgono le società del Centro per i servizi di ricerca e produzione e dai nostri licensee, tra cui ad esempio Ignyta che ha in licenza Entrectinib, farmaco scoperto nel nostro Centro. Abbiamo quindi scelto - continua Agazzi - la strada della valorizzazione del centro e dei suoi asset e ringrazio Fondazione, Regione Lombardia e gli Istituti bancari per aver creduto e sostenuto negli anni l’eccellenza e la produttività del Gruppo, rendendo possibile l’accordo odierno, che rappresenta il risultato di sinergia e volontà comuni ed una nuova tappa da cui ripartire.”

L’attuale governance resterà in carica fino al completamento del processo di acquisizione, previsto entro il primo trimestre del 2018.
Hanno assistito la Fondazione Regionale per la Ricerca Biomedica gli advisor legali Lipani Catricalà & Partners e Macchi di Cellere Gangemi mentre per il Gruppo NMS l’advisor finanziario è stato Leonardo&Co e quello legale CMS.
Advisor legale di Hefei SARI V-Capital Management Co., Ltd è stato lo Studio Pedersoli, l’advisor finanziario Bank of China.

Nerviano Medical Sciences presenta un'estesa caratterizzazione genomica del CORDOMA

Nerviano, Italia 7 Novembre 2017 - Appena pubblicati su un'importante rivista scientifica e presentati all’EMBL Conference in corso a Heidelberg, in Germania, i risultati di un’estesa caratterizzazione del profilo genetico del cordoma, un raro tumore maligno localmente aggressivo ed invasivo, che rappresenta l’1-4% dei tumori ossei e si localizza lungo la colonna vertebrale, principalmente nella base cranica e a livello del sacro.

L’attività dei ricercatori di Nerviano è stata condotta in collaborazione con la Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, centro di riferimento a livello europeo per questa patologia, che ha fornito un campione di tessuto ottenuto dal tumore di un paziente affetto da cordoma sacrale, accertato istologicamente presso l'Istituto.

Le cellule di cordoma (Chor-IN-1) sono state quindi stabilizzate e rese adatte a crescere in laboratorio e, successivamente, analizzate a livello genomico in parallelo con altre linee rappresentative di questo tumore, raccolte e messe a disposizione dall’associazione americana dei Pazienti cordoma denominata ‘Chordoma Foundation’ (https://www.chordomafoundation.org/).

Il completamento di questa fase rappresenta un ulteriore traguardo del gruppo di ricerca di Nerviano di particolare rilevanza scientifica. La conoscenza di questo tumore e la conseguente ricerca di nuove terapie farmacologiche efficaci sono state, infatti, ampiamente limitate in passato dalla rarità della malattia e anche dalla scarsa disponibilità in tutto il mondo di linee cellulari di cordoma su cui testare nuovi candidati farmaci.

La linea Chor-IN-1 rappresenta, ora, un tool di ricerca che verrà messo a disposizione di tutti i ricercatori interessati attraverso la Chordoma Foundation. La stabilizzazione della linea è il risultato dell'alto livello di esperienza di Nerviano Medical Sciences, che attualmente dispone di una banca di oltre 700 linee cellulari rappresentative delle diverse patologie tumorali.

Le metodiche di Next Generation Sequencing applicate al DNA e RNA hanno, poi, permesso un'analisi ed un’estesa caratterizzazione delle varianti genetiche, dei riarrangiamenti cromosomici e dell'espressione delle chinasi delle diverse linee di cordoma e rappresentative di questa malattia.

Da questa fotografia sarà ora possibile identificare dei candidati target di nuove terapie farmacologiche, che potranno essere testate sulle nuove linee di cordoma e sviluppate con l’approccio della medicina personalizzata.

November 6, 2017, 13.45-15.45 - EMBL Conference, Heidelberg, Germany
“Genomics and pharmacological characterization of a chordoma cell line panel including the newly established Chor-IN-1”
https://www.embl.de/training/events/2017/CAN17-01/

“Establishment and genomic characterization of the new chordoma cell line Chor-IN-1.”
Bosotti R, Magnaghi P, Di Bella S, Cozzi L, Cusi C, Bozzi F, Beltrami N, Carapezza G, Ballinari D, Amboldi N, Lupi R, Somaschini A, Raddrizzani L, Salom B, Galvani A, Stacchiotti S, Tamborini E, Isacchi A.
Sci Rep. 2017 Aug 23;7(1):9226. doi: 10.1038/s41598-017-10044-3.
PMID: 28835717
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28835717


Interim Analysis of Ignyta's Entrectinib Suggests Potential Best-in-Class Profile as a First-Line Targeted Therapy in Patients With ROS1-Positive...
San Diego, October 17th 2017 - Ignyta, Inc. - Interim Analysis of Ignyta's Entrectinib Suggests Potential Best-in-Class Profile as a First-Line Targeted Therapy in Patients With ROS1-Positive Non-Small Cell Lung Cancer
Read


FDA Grants Orphan Drug Designation to Trovagene's PLK1 Inhibitor, PCM-075, for the Treatment of Acute Myeloid Leukemia (AML)
San Diego, October 9th 2017 - Trovagene, Inc. (NASDAQ: TROV), a precision medicine biotechnology company, today announced that the U.S. Food and Drug Administration (FDA) granted an orphan drug designation to PCM-075 for the treatment of patients with acute myeloid leukemia (AML) on September 28, 2017. PCM-075 is an oral, highly-selective adenosine triphosphate (ATP) competitive inhibitor of the serine/threonine Polo-like Kinase 1 (PLK1) enzyme, which appears to be over expressed in several different hematologic malignancies and solid tumor cancers."
Read


'Open Day Open Science', nel campus di Nerviano un evento dedicato agli studenti in occasione della Biotech Week

Nerviano, 19 Settembre  Nerviano Medical Sciences parteciperà alla prossima Biotech Week, la settimana di eventi e manifestazioni dedicati al settore delle biotecnologie, con un evento dedicato agli studenti delle scuole superiori. L'iniziativa ha l’obiettivo di celebrare il ruolo chiave di queste tecnologie e i successi della ricerca.

"E' un orgoglio essere parte di questa iniziativa mondiale, - ha commentato il Dr. Agazzi - che nel 2015 ha ottenuto la “Medaglia del Presidente della Repubblica” quale premio di rappresentanza e quest’anno gode del patrocinio del Senato della Repubblica. Per questa edizione abbiamo pensato di aprire le porte del Campus agli studenti per l'importanza che riconosciamo al mondo della Scuola e l'interesse e curiosità che da sempre I ragazzi riservano alla attività del Centro. Inoltre, - conclude Agazzi - siamo lieti e orgogliosi di partecipare a questa inziativa insieme a diversi partner istituzionali quali l'Associazione europea delle imprese biotech che l'ha lanciata una decina di anni fa in Canada, EuropaBio che l'ha importata nella Comunità Europea nel 2013 in occasione del 60° anniversario della scoperta della struttura DNA e Assobiotec che la coordina a livello nazionale."

Di seguito il programma completo della manifestazione.


ebw programma


Nuovo socio di maggioranza e aumento di capitale per NMS Group, holding del Gruppo Nerviano Medical Sciences

Il nuovo investitore è Hefei Sari V-Capital Management Co., ltd con sede a Shangai. La Fondazione Regionale Ricerca Biomedica, Istituzione costituita da Regione Lombardia, controllerà  il 10%.

Nerviano (Milano), 27 Dicembre 2017 - E' stato firmato l'accordo che definisce il nuovo assetto societario di NMS Group.

Il nuovo investitore è Hefei SARI V-Capital Management Co., Ltd un’importante realtà cinese con sede a Shangai che ha incaricato il Dr. YI Baxian di firmare l’accordo con la Fondazione Regionale per la Ricerca Biomedica, attuale socio unico del Gruppo. Il Dr. Baxian, farmacologo, ha ricoperto in passato la carica di Presidente in due Istituti di ricerca farmacologica cinesi.


Hefei SARI V-Capital Management entra nell’assetto di societario del Gruppo come socio di maggioranza con l'acquisizione del 90% delle quote dell'intero Gruppo attraverso un’operazione il cui controvalore ammonta a circa 300 milioni di Euro.

“Siamo fieri dell’accordo raggiunto,” – ha commentato il dr Dr. Baxian - “che rappresenta un successo ed un nuovo slancio per il Centro di Nerviano, in grado di valorizzare e far crescere l'asset scientifico, il portfolio e le competenze interne e che porterà una rinnovata passione e nuove velocità alla conduzione dei progetti di ricerca e alle risposte ai mercati. L’eccellenza di Nerviano verrà valorizzata dalla forza del mercato cinese, in un’integrazione industriale e di sinergie ad alto livello.”

La Fondazione Regionale per la Ricerca Biomedica controllerà  il 10% della proprietà.

“Siamo soddisfatti della chiusura dell’operazione ” - ha dichiarato l’Assessore all'Economia, Crescita e Semplificazione Massimo Garavaglia - “dopo il cambio di Governance Nerviano si è ripresa e con l’avvento dei nuovi investitori le prospettive sono decisamente positive. Regione Lombardia continua ad investire in ricerca perché ritiene che questa sia l’unica via per restare competitivi.”

Andrea Agazzi, Presidente di NMS Group conclude“L’entrata di Hefei SARI V-Capital Management come socio di maggioranza è una tappa importante del percorso di rilancio avviato dall’attuale CDA circa due anni fa. Con determinazione e coerenza siamo partiti dalle opportunità interne, dagli avanzamenti dei nostri progetti di ricerca e dai riscontri positivi che continuiamo a ricevere dalle aziende che scelgono le società del Centro per i servizi di ricerca e produzione e dai nostri licensee, tra cui ad esempio Ignyta che ha in licenza Entrectinib, farmaco scoperto nel nostro Centro. Abbiamo quindi scelto - continua Agazzi - la strada della valorizzazione del centro e dei suoi asset e ringrazio Fondazione, Regione Lombardia e gli Istituti bancari per aver creduto e sostenuto negli anni l’eccellenza e la produttività del Gruppo, rendendo possibile l’accordo odierno, che rappresenta il risultato di sinergia e volontà comuni ed una nuova tappa da cui ripartire.”

L’attuale governance resterà in carica fino al completamento del processo di acquisizione, previsto entro il primo trimestre del 2018.
Hanno assistito la Fondazione Regionale per la Ricerca Biomedica gli advisor legali Lipani Catricalà & Partners e Macchi di Cellere Gangemi mentre per il Gruppo NMS l’advisor finanziario è stato Leonardo&Co e quello legale CMS.
Advisor legale di Hefei SARI V-Capital Management Co., Ltd è stato lo Studio Pedersoli, l’advisor finanziario Bank of China.

 
Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider

Nerviano Medical Sciences

Nerviano Medical SciencesCuore innovativo del Group impegnato ad individuare nuove strategie terapeutiche e a ricercare e sviluppare nuovi farmaci, per disegnare il futuro dell'oncologia.

www.nervianoms.com

Accelera

AcceleraUna realtà di ricerca preclinica italiana di qualità riconosciuta e certificata, offre servizi integrati di alto livello, con affidabilità dei risultati e loro accettabilità internazionale.
www.accelera.org

Clioss

CliossPartner internazionale per la strategia e la gestione dello sviluppo clinico, a partire dal First-Time-In-Man, collabora con i più riconosciuti e qualificati istituti di ricerca.

www.clioss.com

NerPharMa

NerpharmaKnow-how consolidato e massimi standard qualitativi applicati all’oncologia caratterizzano i servizi offerti: dalla formulazione, alla registrazione e produzione del principio attivo.
www.nerpharma.com

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata NMS Group e le società controllate utilizzano cookies, anche di terze parti.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro impiego in conformità della nostra  
Cookie Policy.